giovedì 21 dicembre 2017

Biscotti viennesi senza glutine e Buon Natale


Tra pochi giorni sarà Natale e ci sarà l'imbarazzo della scelta tra pandoro, panettone, senza glutine, senza lattosio, senza canditi, senza uvetta, con la glassa, senza glassa, con le gocce di cioccolato, con poco burro, ovviamente senza olio di palma, con le uova, senza uova, con la crema dentro, con la crema a parte... e chi più ne ha, più ne metta!

Quest'anno il Natale per me è più speciale degli scorsi e così ho deciso di non fare nulla di quello che ho elencato prima, ma dedicarmi alla mia ultima passione: i biscotti! 

I biscotti viennesi sono dei pasticcini da fine pasto o per la merenda, assomigliano molto ad una frolla montata e sono buonissimi!!! Uno tira l'altro e se utilizzate un buon cioccolato fondente per la copertura non smetterete di mangiarli.
Ottimi come dolcetto da portare a Natale, si fanno in poco tempo e farete un figurone! 

Con questi biscotti vi auguro di passare le feste con le persone che amate vicine o lontane che siano.
Buon Natale e un abbraccio grande a tutti voi! 


BISCOTTI VIENNESI
Ingredienti per 35 biscotti:
60 g nocciole pelate e tostate
75 g zucchero a velo*
120 g mix per dolci senza glutine (per me Nutrifree, potete anche usare un mix di farine naturali)
1 uovo (a temperatura ambiente)
85 g burro (a temperatura ambiente)
i semi di 1/2 bacca di vaniglia oppure un cucchiaino piccolo di estratto di vaniglia
un pizzico di sale
100 g cioccolato fondente (per me 70%)

Procedimento:
Con un frullatore tritate molto bene le nocciole con lo zucchero, dovrà assomigliare ad una farina. 
In una ciotola mettete le nocciole e lo zucchero tritati, aggiungete il burro e montate con uno sbattitore elettrico fino a quando gli ingredienti si saranno ben amalgamati.
Rompete l'uovo un una ciotolina, sbattetelo leggermente con la forchetta e aggiungetelo all'impasto. Montate per un minuto circa, aggiungete la vaniglia e il sale e mescolate bene.
Infine aggiungete la farina in 3 riprese continuando a montare.
Preparate un sac a poche con bocchetta a stella (io ho usato la n. 9), con una spatola riunite l'impasto nella ciotola e riempite la sac a poche. Chiudete le estremità rigirandole su se stesse come se fosse una caramella, avvolgete la sac a poche nella pellicola e mettete il tutto a riposare in frigorifero. 
Basteranno 15 minuti, più lasciate l'impasto in frigorifero, più sarete sicuri che non si scioglierà in forno.
Riscaldate il forno a 190° modalità statica, nel frattempo ricoprite una teglia con della carta da forno.
Togliete la sac a poche dal frigorifero e con pressione decisa disegnate i biscotti sulla teglia.
Infornate e lasciate cuocere dai 9 ai 12 minuti, dipende dalla grandezza.
Quando saranno pronti togliete i biscotti dal forno e fateli raffreddare completamente prima di toccarli, sono molto fragili.
Sciogliete il cioccolato a bagno maria, fatelo raffreddare leggermente ed immergetevi l'estremità dei biscotti. Fate solidificare il cioccolato disponendoli sulla carta da forno. 
Si conservano per una settimana chiusi in un contenitore ermetico.


Auguri! 



4 commenti :

  1. Davvero molto belli e sicuramente molto buoni. Un regalo così è sicuramente molto gradito. Contraccambio gli auguri di Nalate e auguro di trascorrerlo in serenità e gioia. Un abbraccio Stefania

    Tra monti, mari e gravine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Stefania, un abbraccio anche a te!

      Elimina
  2. allora buonissime feste speciali a te carissima Ely, tanti auguri e un felice 2018! un bacione

    RispondiElimina