venerdì 31 ottobre 2014

Quiche broccoli e bacon - Broccoli and bacon quiches

Quando ho visto queste quiche sulla copertina del libro Gluten-free & easy di Sara Lewis ho pensato:
1. devo avere questo libro
2. devo fare questa ricetta
3. se non escono scrivo all'autrice
In ordine: 
1. ho comprato il libro
2. ho fatto la ricetta
3. le ho scritto... ma per dirle che sono squisite!
Ricetta davvero riuscita, dalla pasta al ripieno. Le quiche sono ottime calde e rendono molto anche fredde per un pranzo al sacco o per un aperitivo.
Ho modificato leggermente la ricetta originale aggiungendo la farina di grano saraceno, sostituendo il latte con poca panna e aumentando le uova e il bacon.
Eccola qui e buon Gluten Free Fri(day) a tutti!
(for English scroll down)

Ingredienti per 4 quiche (stampini da 12cm):
Per la pasta:
150gr farina di riso finissima^ (ho usato Nutrifree)
55gr farina di mais finissmia^ (ho usato Nutrifree)
20gr farina di grano saraceno^ (ho usato Nutrifree)
2gr xanthano (facoltativo)
80gr burro (ho usato burro senza lattosio Soresina)
1 uovo (se possibile uova di galline allevate all'aperto)
acqua fredda (circa 1/3 di bicchiere, se avete misurini inglesi 1/4 cup)
sale

Per il ripieno:
1 broccolo piccolo
150 bacon^
4 uova (se possibile uova di galline allevate all'aperto)
50gr formaggio Leerdammer o Emmentaler grattugiato 
4 cucchiai di panna (ho usato panna senza lattosio Accadì)
Attenzione: [^] significa che dovete sempre controllate che siano dichiarati senza glutine 
 

Procedimento:
Mettete nella planetaria le farine, il sale e lo xanthano. Aggiungete il burro ammorbidito e mescolate fino a quando l'impasto sarà sabbiato. Aggiungete l'uovo e l'acqua a poco a poco. Quando sarà diventata una palla mettela tra due fogli di carta da forno e stendetela con il mattarello. 
Tagliate la pasta in 4 e riempite gli stampi livellando i lati. Coprite con la pellicola e mettete in frigorifero a raffreddare mentre preparate il ripieno.
Fate bollire il broccolo per 2 minuti, scolatelo e tagliatelo in piccoli pezzi. 
Tagliate il bacon a striscioline e rosolatelo in padella fino a quando sarà dorato.
In una ciotola sbattete leggermente le uova, aggiungete la panna, i broccoli, il bacon e il formaggio. Mescolate bene.
Riempite (non troppo) gli stampini e infornate in forno già caldo a 180° per 20 minuti.

BROCCOLI AND BACON QUICHES
Ingredients (Serves 4):
For the pastry:
150gr fine rice flour
55gr fine cornmeal 
20gr buckwheat
2gr xanthan gum
80gr unsalted butter
1 free-range egg
1/4 cup cold water
salt

For the filling:
1 small broccoli (100gr)
150gr bacon chopped
4 free-range eggs
50gr Emmentaler or Gruyere cheese, finely grated
4 tblsp full cream

Preparation method:
Put the rice flour, cornmeal, buckwheat, xanthan gum and salt in a food processor and mix well. Add butter and rub until it forms fine crumbs. Mix in the egg and the cold water. Squeeze into a ball.
Roll out between two sheets of backing parchment and put the pastry into 4 tartlet tins (12cm). Chill in the fidge for 15 minutes.
Cook the broccoli in boiling water for 2 minutes. Drain and finely cut.
Dry-fry the bacon until it begins to turn golden.
Whisk eggs, full cream, broccoli, bacon and cheese in a jug.
Put the filling into the pastry shells and bake for 20 minutes at 180°C.

Con questa ricetta partecipo al Gluten Free (Fri)Day
Per info guardate qui: Gluten Free Travel&Living
Un sito pieno di ricette e nuove idee per tutti!

5 commenti :

  1. Ecco, queste sono le ricette per le quali impazzirei trovandole in un buffet! Devo avere questo libro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania! Il libro è davvero carino, a parte questa ricetta ce ne sono alcune che possono dare degli spunti interessanti. E' anche molto utile per i "principianti" perchè spiega le nozioni di base. Consigliatissimo!

      Elimina
  2. Bellissime queste crostatine salate ottimo mix ;-) Speriamo tu possa vincere ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!!! ...incrociamo le dita!!! ;)

      Elimina
  3. Buonissime, grazie per la ricetta e per il suggerimento al libro. Lo voglio!!!

    RispondiElimina