venerdì 31 luglio 2015

Pizza senza glutine



Sapete già che con i lievitati io sono una frana e quando ho visto che la la scuola di cucina di Gluten Free Travel & Living era dedicata alla pizza ho fatto un sorrisino e ho pensato "questa la so!". Già, perchè la pizza è l'unico impasto che ho sempre fatto!!!
Negli anni ho cambiato molti mix di farina, quello che vi propongo qui non delude mai! 

Tutto merito della farina Revolution: da quando l'ho provata non ne rimango mai senza. Secondo me dà quella spinta e quel sapore che manca ad altre farine. Inoltre, sarà solo un'impressione, ma a me sembra che la pizza sia pronta in meno tempo. 
La ricetta che vi propongo è per la pizza margherita in teglia, la più semplice e classica delle versioni... forse anche la più buona! ma ovviamente potete farcirla come volete. Unico accorgimento è far cuocere la base con il pomodoro e aggiungere gli altri ingredienti 5 minuti prima di sfornarla.
E' buonissima appena fatta e si mantiene bene anche il giorno dopo!
Ed eccola qui:
Ingredienti:
300g farina Revolution mix per pane pizza e dolci
50g farina Nutrifree mix per pizza 
255ml di acqua a temperatura ambiente
4g lievito di birra fresco
1 cucchiaino di miele (per me miele di sulla)
2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
1/2 cucchiaino di sale 

Farcitura:
250ml polpa di pomodoro o pomodori pelati
125g mozzarella (per me senza lattosio Accadi)
basilico
olio extra vergine di oliva
sale

Procedimento:
Sciogliete il lievito in poca acqua con il cucchiaino di miele. 
Mettete nella ciotola dell'impastatrice le farine e mescolatele. Versate il lievito diluito sulle farine e iniziate ad impastare. Versate a filo poca acqua alla volta aspettando che venga assorbita dalla farina. 
[Il quantitativo di acqua può variare in base all'umidità atmosferica, alla temperatura e alla farina. Controllando  l'impasto aumentate o riducete l'acqua, deve essere morbido, ma non liquido.]
Quando tutta l'acqua sarà stata assorbita aggiungete sale e olio e continuate ad impastare per qualche minuto. Coprite la ciotola con la pellicola e fate lievitare fino al raddoppio (per me circa 2 ore).
Trasferite l'impasto sulla teglia ricoperta di carta da forno, stendete schiacciando delicatamente con le dita unte.
Nel frattempo accendete il forno alla massima temperatura e, se l'avete, inserite la pietra refrattaria sul ripiano più basso.
In una ciotola preparate il pomodoro: versate i pomodori e schiacciateli con la forchetta, aggiungete due prese (abbondanti) di sale, due cucchiai di olio e qualche foglia di basilico. Mescolate bene e cospargetelo sulla pizza appena prima di infornarla.
Cuocete la pizza per 10 minuti, tiratela fuori, aggiungete la mozzarella e rimettete in forno per 5 minuti.
Tagliatela a tranci con la rotella o con un paio di forbici (eviterete righe antipatiche sulle teglie...).

Con questa ricetta partecipo alla scuola di cucina di Gluten Free Travel & Living

http://www.glutenfreetravelandliving.it/scuola-di-cucina-la-vincitrice-e-la-nuova-ricetta-2/ 
e...al Gluten Free (Fri)Day

Per info guardate qui: Gluten Free Travel&Living
Un sito pieno di ricette e nuove idee per tutti!

2 commenti :

  1. ha ha ha questa la so mi piacque assai! io la farina ancora non l'ho trovata né provata, ma tutti ne parlano benissimo, appena provvedo la provo. Grazie tesoro, è bellissima!! bacioni e buone vacanze!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se è lievitata bene è merito anche dei tuoi video!!! Buone vacanze anche a te! A presto! <3

      Elimina